avvisiparroc

gparrocchial

messe

Storia della Corale San Francesco
1980 - La Corale agli inizi 
a destra della foto, P. Ermanno Marzani
1980
La Corale San Francesco di Alassio nasce nell'anno 1980 per iniziativa del compianto P. Ermanno Marzani, allora vice Parroco, aiutato da Suor Lorenza Molinàr, suora della Carità. Inizialmente, la Corale si chiama Amici di San Francesco.

Nel 1985 la Corale iniziò ad accompagnare i canti della Pasciun du Segnù, rappresentazione sacra della Compagnia Dialettale Alassina, presentata in diverse località della Riviera e dell’entroterra.
Dal 1987, dopo la prematura scomparsa di P. Ermanno, la Corale è stata diretta con grande impegno dal M° Ubaldo Giardini, noto musicista alassino.
Dall'autunno del 1994 fino ai primi mesi del 1995, la Corale è stata diretta dal M° don Francesco Basso.
Dal 1995 la direzione è affidata al Cappuccino fra Remo Lupi.

Dalla sua nascita ad oggi, gli organisti che hanno accompagnato la Corale sono stati: inizialmente P. Ermanno Marzani, poi fino al 1996 Suor Lorenza Molinàr; dal 1996 al 2001 il M° Bruno Cavalli, nel 2002 il M° Daniele De Marchi; dal 2003 al 2010 il M° Mauro Borri; dal 2011 il M° Giorgio Piovano.
La Corale è composta da 30 elementi, suddivisi nelle quattro voci di soprani, contralti, tenori e bassi. Il repertorio del Coro annovera brani di autori classici e moderni: Palestrina, Handel, Mozart, Ravanello, Gounod, Perosi, Stella, De Marzi, Sequeri, Frisina. Lo scopo della Corale è di animare in Parrocchia le principali solennità dell’Anno liturgico, aiutando i fedeli a vivere e capire meglio la liturgia celebrata.

Chi desiderasse far parte di questo meraviglioso gruppo 
è invitato a presentarsi il martedì sera alle ore 21.00

 

imperiaDomenica 27 dicembre 2016, la Corale San Francesco ha partecipato al Concerto di Corali "Et habitavit in nobis" organizzato dalla Parrocchia Sacra Famiglia di Imperia, in occasione della sua Festa patronale.

Erano presenti la Corale Sacra Famiglia, che nell'occasione celebrava anche i suoi 10 anni di attività, e il Coro alpino "Monte Saccarello".

alassio

 

Lunedì 28 dicembre, presso la chiesa di San Giovanni Battista in Alassio, la nostra Corale ha partecipato al Concerto di cori dal titolo "Pace in terra", erano presenti la Corale Don Primo Volpe di Albenga, la Corale Giacomo Natale e il Coro di bambini “La Mongolfiera”.

sangiovanni

 

 

Per i Cori è stato un bel momento di comunione e di condivisione in un clima fraterno e gioioso.

 

 

 

coralSabato 21 giugno 2015, alle ore 21:00, la Corale San Francesco ha tenuto il tradizionale Concerto di inizio estate. Accompagnati all'organo dal M° Giorgio Piovano, i cantori hanno presentato un ricco e intenso programma di canti.

coral3

Mercoledì 5 agosto 2015, la Corale si è recata in trasferta Calizzano, dove ha tenuto un concerto seguito da un pubblico entusiasta e numeroso.  

coral3
 
 
 
Ricordiamo, per coloro che volessero conoscere e far parte del Coro, che le prove sono il martedì sera alle ore 21:00

Aspettiamo nuove voci !

 

 

corale proveIl martedì sera alle ore 21.00, la Corale San Francesco si ritrova, in piccoli gruppi, divisi per singole voci, per preparare i canti.

Con grande pazienza i coristi, sotto le precise indicazioni e i consigli professionali del M° Giorgio Piovano, provano e riprovano i brani per poi apprezzarne con immensa gioia il risultato finale.

Tutto questo grande e appassionato lavoro è finalizzato a dare gloria a Dio, attraverso l'esecuzione dei canti durante le prossime feste pasquali.

 

Nei mesi appena trascorsi, la Corale San Francesco ha avuto diversi impegni in cui ha animato alcuni eventi importanti: i concerti di giugno e luglio, la serata e la Messa per il 50° di sacerdozio di P. Tommaso, la Messa in onore di San Francesco, la Messa solenne per l’entrata del nuovo Parroco, la solennità dell’Immacolata.

In questi appuntamenti la Corale era accompagnata all’organo dal M° Giorgio Piovano, al quale vanno le nostre congratulazioni perché, nel mese di ottobre, ha brillantemente conseguito il diploma presso il Conservatorio di Genova. La presenza della Corale rende più viva e solenne la liturgia, aiutando i fedeli a capire meglio il mistero celebrato.