avvisiparroc

gparrocchial

messe

Bernardo Castello 
(Genova 1557 ca. - ivi 1629) - olio su tela, cm 285 x 177

vestizioneschiaraLa tela giunse nella chiesa di Alassio intorno al 1933; un cartiglio posto sul retro ne attesta la provenienza dalla chiesa genovese della SS. Concezione, detta anche del Padre Santo.La scena rappresenta il momento in cui San Francesco appone il velo della castità sul capo di Santa Chiara con i personaggi fissati, quasi come gruppi statuari, in un momento di religiosa solennità, bilanciati dalla giocosità dei putti nella luce dello Spirito Santo.Uniche concessioni ad una dimensione più umana sono la figura della madre della Santa in lacrime e i due bambini che assistono all'evento in abiti contemporanei. Alcuni oggetti testimoniano la vicenda di Chiara: sulla balaustra sono abbandonati i gioielli e la veste di broccato, simboli di vanità e del mondo materiale, cui ella rinuncia per abbracciare la povertà; sull'altare in legno alla "cappuccina", le forbici, riposte sul Vangelo, con cui Francesco ha tagliato i lunghi capelli della Santa, e l'ostensorio con cui la monaca, secondo la tradizione agiografica, scacciò i saraceni.